Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Va verso una soluzione positiva il caso dell’aumento illecito di 2 euro da parte di Mediaset Premium.

La questione originale, in sintesi era abbastanza semplice: Mediaset aveva comunicato con una normale lettera pubblicitaria (per altro poco chiara) che avrebbe aumentato il canone del servizio, usando il silenzio/assenso (e costringendo eventualmente il cliente a spendere soldi per dire no).

L’Antitrust, dopo le numerose segnalazioni e un pezzo di Repubblica, aveva deciso di aprire un’istruttoria (come segnala Andrea, la PS/5411). Bene, oggi mi ha telefonato il call center Mediaset Premium per dirmi che nella prima fattura utile mi rimborserà i 12 euro (2 euro per 6 mesi) che mi aveva fatto pagare per i canali non richiesti e disattiverà la visione dei due canali: se li voglio dovrò chiedere io che li attivino e solo a quel punto pagherò.

Vittoria? Per il mio caso sì, rimane da capire se il rimborso è automatico per tutti o solo per chi si è rivolto all’Antitrust.