Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

[gestori]
Ho già paura. Paura di accendere la televisione e aprire un giornale trovandomi l’ennesima pubblicità Vodafone dal roboante claim “Vodafone Five per parlare a 5 cent/min verso tutti!.

Vodafone Five è la nuova offerta per gli abbonati Vodafone, disponibile sia per i titolari di partita Iva sia in versione Personal per gli utenti consumer. Il nome prende le mosse dal costo delle chiamate per gli abbonati business, pari a 5 cent/min (più Iva, più scatto da 15 cent, più canone da 15,6 euro/mese, più limite mensile di 1000 minuti, più durata minima del contratto di 24 mesi, più…).
(Ce la faranno a far stare tutti questi asterischi nella pubblicità Tv?)

Non va meglio con il profilo tariffario per chi non ha partita Iva: 6 cent minuto, più 16 cent di scatto, più 15 euro/mese di canone, più 1000 minuti/mese di soglia (chi sfora paga 10 cent/min), il tutto condito da tariffazione a scatti da 60 secondi. In soldoni, chi parla tra 1 secondo e 1 un minuto, spende 22 centesimi. Spalmando il canone sui 1000 minuti/mese, la somma fa 23,5 cent, per paerlare un misero minuto.

Vodafone Five? Sì, dove il five è l’ultima parte di twentythreepointfive, il vero costo al minuto delle telefonate…