Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come molti blogger, nemmeno io sono ancora riuscito a capire se Twitter mi piace o no, se sia utile o meno, insomma se fa parte di quei servizi che possono servire. Sicuramente Twitter piace molto – almeno per ora! – agli utenti italiani di telefonia mobile che hanno un profilo autoricarica (ovvero uno di quei piani tariffari che danno credito telefonico per i minuti di chiamate e gli SMS ricevuti).

L’ex collega Prof Ste mi segnala un fenomeno, curioso quanto fastidioso, che ha colpito Twitter nelle ultime settimane:
Con twitter, gli iscritti ricevono un SMS da ogni contatto ogni volta che lo stesso scrive qualcosa. Gli utenti italiani non ci hanno messo molto a tentare di autoricaricarsi via SMS: si iscrivono, mettono 200 contatti, fanno un centinaio di aggiornamenti al giorno e questi vengono inviati a tutti i contatti (gratis, via twitter).

Messaggio per tutti coloro che pensano di autoricaricarsi: sbagliate!! Gli SMS di Twitter, arrivando dall’estero, NON ricaricano i nuovi profili.