Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

[gestori]
E’ stato annunciato l’atteso accordo tra Mediaset e Vodafone Italia per la televisione digitale terrestre mobile su rete DVB-H. Il gestore userà per 5 anni (con opzione di rinnovo per altri 5) il multiplex del Biscione, comne del resto farà TIM. Il lancio dei servizi “entro il 2006”, ovvero nell’ultimo trimestre dell’anno (La3 di 3 Italia partirà con circa 6 mesi di anticipo).

Non sorprende l’annuncio di Vodafone: senza rete e senza frequenze, poteva scegliere il Gruppo L’Espresso (che ha le frequenze) oppure Mediaset (che ha anche la rete DVB-H), ha scelto la seconda (l’annuncio con la RAI era già stato firmato).

I due maggiori gestori italiani hanno quindi scelto di non avere una rete propria, appoggiandosi a quelle dei broadcaster televisivi classici: TIM ha però una via di fuga (La7, del Gruppo Telecom Italia) da usare se la Tv Mobile sarà un successo, Vodafone per avere la propria rete dovrebbe prima acquisire le frequenze. Probabile che aspetti di vedere se il nuovo servizio interessa ai clienti, poi nel 2008-2009 farà quasi certamente shopping.