Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricordate i commenti su Private Outlet? Bene, il garante ha deciso di inibirne l’accesso dall’Italia perché la società non rispetta il Codice del Consumo.

La piattaforma di e-commerce è accusata di aver consegnato la merce in grave ritardo o non averla consegnata, senza diritto al risarcimento. L’accusa è di proporre “contenuti idonei ad indurre in errore i consumatori in merito alla disponibilità dei prodotti offerti in vendita“ racconta l’Espresso.

I dettagli sul blog di Fulvio Sarzana.

Personalmente non ne sentirò la mancanza, viste le (pessime) esperienze avute.