Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scopro da Eros nei commenti a questo post che l’Antitrust ha multato Il Mondo e Vodafone per pubblicità occulta:

Si trattava di un rubrica dove, all’apparenza, i lettori del Mondo ponevano domande alla redazione, per risolvere problemi con la tecnologica. L’anomalia è che a rispondere non erano i giornalisti ma sempre esperti di Vodafone. I quali consigliavano immancabilmente, per risolvere il problema del lettore, un prodotto o un’offerta Vodafone.

L’Antitrust ha indagato e ha scoperto che la rubrica era frutto di un accordo commerciale tra Vodafone e Rcs e “prevedeva a carico di Vodafone un esborso di ¿ 51.000,00 circa. Nel periodo compreso fra ottobre e novembre, Vodafone ha acquistato 4 spazi pubblicitari sulla testata Il Mondo, per un totale di ¿ 31.000,00”, scrive l’Antitrust, che a riguardo ha pure chiesto il parere dell’Agcom (Autorità garante delle comunicazioni). L’Agcom ha confermato che si tratta di pubblicità occulta. “Il messaggio non pone in adeguata evidenza la natura pubblicitaria della comunicazione in assenza del marchio dell’operatore e della struttura editoriale della rubrica, assimilabile a una comune rubrica informativa”.

Se Il Mondo di RCS è stato multato, anche dall’altra parte della barricata (L’Espresso) non sono da meno: che ne dite di questo articolo di Affari&Finanza, segnalato da Eros?