Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

[Internet e dintorni]
E’ partita tra le polemiche Alice 20 Mega, l’offerta ADSL2+ di Telecom Italia. Polemiche sulla copertura (inferiore a quella dichiarata?), polemiche sull’offerta stessa.

Sparisce Alice 4 MB, tutti i nuovi clienti dovranno sottoscrivere l’offerta a 20 Mbps e se non raggiunti da tale velocità, avranno i 4 Mbps (pagando comunque 36,95 euro/mese).

Alla protesta di AntiDigitalDivide si aggiunge quella di AIIP, che ha presentato un esposto al TAR. L’associazione dei provider aveva già chiesto l’accesso agli atti per verificare la documentazione.

Nel ricorso si lamenta “la violazione della delibera 34/06, si chiede l’introduzione dell’offerta bitstream, dell’orientamento al costo per le tariffe, della neutralità della rete, si sottolinea la mancanza di garanzie per gli utenti sull’effettiva qualità di alice 20 Mega, una velocità minima garantita di soli 40 Kbps, la mancanza di trasparenza dell’offerta, la limitata concorrenza dovuta al fatto che gli operatori saranno dei meri rivenditori e non potranno modificare le caratteristiche dell’offerta Telecom”.