Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si chiama Knocked Down l’operazione della Guardia di Finanza che ha chiuso tutti i siti di ‘aste al ribasso’ [via].

Cosa ne pensassi e’ abbastanza evidente da queste mie parole del 2008:
Chi segue Telcoeye sa benissimo che ritengo i siti di ‘aste al ribasso’ – spuntati come funghi in questi ultimi mesi – al limite della legalità se non proprio illegali, perchè si tratta di un gioco d’azzardo e non di un’asta. Sono simili ad una lotteria dove si compra un ticket, sicuramente non sono un’asta: lo avevo già scritto quando, nel 2007, mi sono iscritto a Bidplaza.it per effettuare alcuni test. Il gioco d’azzardo, per legge, deve essere autorizzato, così come il software che garantisce le giocate dovrebbe essere ‘certificato’ da Aams. Non è un caso se spesso i vincitori degli oggetti sono gli stessi e se più volte in rete ci si è chiesti chi controlla la liceità di queste offerte (risposta: ad oggi è il far west).

 Sui principali siti si legge,
GUARDIA DI FINANZA
NUCLEO POLIZIA TRIBUTARIA DI MILANO – OPERAZIONE KNOCKED DOWN
GRUPPO TUTELA MERCATO BENI E SERVIZI
Sezione Falsificazione Monetaria e Altri Mezzi di Pagamento
Sito sottoposto a sequestro per violazione legge 401/89.

Rimane da capire che fine hanno fatto tutti i soldi spesi (milioni di euro) in questi anni dalle persone…