Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Credo che sia chiaro a tutti. Se si pensa a Google si pensa a Internet: è un’azienda nata cresciuta e svilupattasi su Internet grazie a servizi Internet usati via Internet da internauti.

Fatta questa premessa, inutile negare che balza all’occhio prepotentemente questo post:
Even Google is seeing the limits of search ads and YouTube. The search giant is placing its first TV ad to promote its new web browser Chrome. The ads will go out across the Google TV Ads system, meaning on cable systems and networks that allow Google to sell some of their inventory, such as Echostar’s Dish Network and NBC Universal cable networks like CNBC, Sleuth and Chiller. [via]

Google si inchina al potere della televisione? Per raggiungere il mass market, si rivolge alla televisione, al classico spot tv per pubblicizzare il browser Chrome. Dopo aver ‘invaso’ YouTube con video promozionali (qui un esempio), adesso è l’ora della cara e vecchia televisione. Pur trattandosi di spot sul network Google Tv e pur definendo un portavoce della società l’attività come ‘un piccolo esperimento’, secondo me è comunque un segnale forte.

Che il gigante dei new media si sia accorto dell’esistenza (ingombrante) degli old media?