Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Storie di ordinaria follia: rubata l’identità on line al direttore di Wired Italia Riccardo Luna.

Non sono il primo e non sarò l’ultimo, purtroppo. Sono uno dei tanti a cui hanno rubato l’identità digitale. E’ accaduto su Facebook. Mentre vi scrivo, alle 16.35, c’è un tale che si chiama Riccardo Luna, che ha la mia foto, la mia data di nascita, la mia attuale occupazione, ma che non sono io. In questo momento sul suo status c’è scritto che ”Riccardo ha scoperto che la vita può essere divertente”. Veramente se è uno scherzo non mi fa ridere. Ma speriamo che sia solo uno scherzo. [via]