Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

[gestori]
Mancano ormai poco allo scadere dei 60 giorni previsti per l’entrata in vigore della nuova regolamentazione sullo sblocco dei cellulari (la delibera fu pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 17 marzo 2006).

3 Italia, unico gestore ad usare il sim, l’operator ed il nuovo broadcast lock (per limitare la visione della Tv Mobile DVB-H ai tivufonini) ha pubblicato una tabella con il valore dei sussidi. I videofonini e i tivufonini potranno essere sbloccati gratis dopo 18 mesi dall’acquisto e, tra i 9 e i 18 mesi, a pagamento. Il costo per chiedere lo sblocco sarà pari al 50% del sussidio: si dovranno sborsare quindi tra i 120 e i 215 euro, oltre ovviamente al prezzo pagato all’atto dell’acquisto.

E’ ancora presto per dire se la nuova regolamentazione farà alzare i prezzi dei terminali 3G, ma probabilmente aumenteranno le offerte che da anni esistono all’estero: contratti di 12/24/36 mesi con cellulare gratuito o quasi e canone di abbonamento mensile a costo fisso, con chiamate e servizi inclusi. Il primo esempio è l’abbonamento TuaTv per vedere la televisione DVB-H: 49 euro con visione illimitata dei canali WalkTv, 60 minuti di chiamate al giorno verso tutti, pagando solo lo scatto alla risposta di 15 cent, 1 GB di traffico dati Internet (sufficiente per chi scarica la posta personale e naviga un’oretta al giorno), accesso ad un’area speciale del portale mobile.