Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricevo dagli amici di Top-Ix e volentieri rilancio:

“Gli ultimi mesi dell’anno si prannunciano densi di eventi e appuntamenti per TOP-IX. Dagli Open Data al Turin Cloud Camp, passando per “Irealize – Lean Startup Hack”, il Consorzio mette in campo le sue molteplici competenze nell’intento di sostenere e promuovere l’innovazione a 360°.

Il 17 novembre, nell’ambito della Global Entrepreneurship Week, ritorna l’appuntamento con Irealize, giunto al suo terzo episodio, “Lean Start Up Hack” ospitato negli spazi di Toolbox, centro per il coworking pensato per una nuova generazione di professionisti.

L’evento, realizzato in collaborazione con Google, prevede un panel in cui affrontare l’innovativo modello imprenditoriale denominato come Lean Start-up ed un site clinic dove imparare a conoscere le linee guida di Google per lo sviluppo dei siti web attraverso l’analisi di casi concreti.

Le Startup candidate sul sito dell’evento saranno analizzate dal Google Search Quality Team nel corso della mattinata, mentre al pomeriggio gli imprenditori avranno la possibilità di partecipare a meeting one-to-one con il team di Google Adwords, per comprendere come incrementare il ROI (Return on investment), con una corretta campagna Adwords.

Nel mese di dicembre sono due gli appuntamenti in calendario per il Consorzio TOP-IX, tra loro correlati.

Nel pomeriggio di giovedì 2 dicembre, all’interno dell’Environment Park, appuntamento col Cloud Camp, dove saranno i partecipanti a proporre gli argomenti da sviluppare, legati al tema del Cloud Computing. Guest star della giornata sarà Reuven Cohen, fondatore e CTO di Enomaly sviluppatore leader di prodotti e soluzioni per il Cloud Computing.

Il Cloud Camp sarà inoltre l’occasione per raccogliere dati e suggerimenti utili in occasione della Conferenza di fine anno, organizzata per il giorno successivo (venerdì 3 dicembre), sempre all’Environment Park, che affronta il tema: “Open Data: dati, conoscenza, valore”.

La scelta dell’argomento si basa su alcune semplici considerazioni: i dati sono il petrolio dell’economia della conoscenza e la produttività dei sistemi economici, tecnologici e sociali dipende sempre più dalla capacità di gestirli in modo efficace. Inoltre Open Data si basa su Internet e ne scruta tutte le potenzialità (interattività, partecipazione e possibilità di creare nuovi modelli di business). In quest’ottica il Consorzio TOP-IX, che si occupa di favorire lo scambio di traffico Internet, si propone come strumento per lo sviluppo del modello: una piattaforma aperta e neutrale per l’innovazione.

La giornata sarà articolata in quattro sessioni: in apertura i keynote internazionali tracceranno lo scenario di riferimento; quindi si approfondirà il caso italiano, con un focus dedicato a dati.piemonte.it, primo sito open data nazionale; nel pomeriggio si affronterà il rapporto tra open data e informazione; e in chiusura, verranno proposti esempi innovativi e si lancerà una competizione a livello europeo per la miglior Open Data App.”

Tenete d’occhio in particolare il tema dell’open data, visto che il Piemonte è all’avanguardia e a dicembre sarà sicuramente uno dei temi principali nelle discussioni sul Web.