Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ci siamo. Il cordone ombelicale che legava i software VoIP al computer sta per essere tagliato. Al CES di Las Vegas, sono infatti spuntati i primi annunci di prodotti che permetteranno di usare il VoIP anche a computer spento.

Uno dei maggiori limiti alla diffusione del VoIp di massa (in parte mitigato dagli adattori-router-accrocchi da collegare alla rete telefonica) è infatti il vincolo personal computer: se è spento, con il VoIP non si telefona.

Netgear (ma non è la sola) ha presentato a Las Vegas un prototipo di telefono che somiglia ad un cellulare e permette di usare Skype a computer spento. Basta che ci sian un hot spot Wi-Fi (in casa, un router wireless) nei paraggi ed è fatta. Pronti a scommettere che Linksys, D-Link ed altri presto annunceranno telefoni simili?