Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Opera ha lanciato la versione beta di Mini, un browser HTML studiato per funzionare sui cellulari più vecchi. Mentre Opera Mobile ben si adatta agli smartphone, per i cellulari con poca potenza di calcolo e connessioni meno veloci Opera propone il nuovo browser.

Ha le stesse caratteristiche e funzionalità di Opera Mobile, però Mini usa un server remoto per elaborare le pagine e solo dopo le invia al cellulare Java. In altre parole, al telefonino non è richiesta potenza di calcolo perchè il “lavoro” di processing lo fa il server remoto.

Lo possono scaricare gratis gli scandinavi, mentre per il resto d’Europa arriverà una versione (a pagamento) nelle prossime settimane, appena terminato il beta testing.