Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il “blogger ufficiale” di Samsung, Andrea Andreutti, scrive:
“Si’, lo sappiamo: non bisogna lasciare un blog senza post per piu’ di una settimana.”

Secondo me il blog ‘a orologeria’, ovvero con scadenze prefissate, in qualche modo sminuisce il significato di blog stesso. Ma probabilmente per un blog aziendale è diverso: l’azienda ti paga (anche) per scrivere e i post devono essere regolari. No?