Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mentre ancora cerco una definizione univoca omogenea di Web 2.0, già si delineano due fazioni. Pro o contro la nuova “filosofia” di Internet?

Luca Conti segnala la mappa fondamentale del Web 2.0, “una mind-map (mappa mentale?) curatissima, piena di rimandi e link. Tutta da gustare e approfondire”.

Marco Montemagno linka invece Dead 2.0, commentando:
un’osservazione corretta che ho letto in giro riguarda l’attuale mancanza di critiche (al Web 2.0, ndkava); in altri termini ogni nuova iniziativa viene accolta con entusiasmo e il muro di diffidenza è troppo basso (diventa quindi difficile capire cosa funzionerà e cosa no).