Archive for the ‘Studi e ricerche’ Category

Anobii, quando un bot è più popolare di Saviano

Carlo Blengino racconta su Il Post il caso del bot di Luca Aiello – Lajello – e del successo che un profilo non-umano può avere sui social network. Nell’arco di qualche mese Lajello diventa uno degli utenti più popolari sul social network con 2435 messaggi pubblici da 1.263 utenti diversi, oltre 200 messaggi privati, più […]

Dei finti follower e dell’ignoranza dei Prof italiani

(Premessa: non amo Grillo). Qualche fatto sparso: Scrive Fanpage.it: Secondo il report infatti tutti i partiti sembrano aver acquistato follower fasulli per i loro account di Twitter, ma quelli a sinistra di più. A condurre infatti la classifica degli “imbroglioni” come era prevedibile infatti c’è il partito di Nichi Vendola, seguito da quello di Grillo, […]

La banda larga nel mondo: Italia sotto la media

Switzerland tops for the first time the OECD fixed broadband ranking, with 39.9 subscribers per 100 inhabitants, followed closely by the Netherlands (39.1) and Denmark (37.9). The OECD average is 25.6, according to new OECD statistics. Fixed wired broadband subscriptions reached 314 million in the OECD area at the end of 2011, although growth slowed […]

Does Proactive Work