Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Adesso è ufficiale: Sony comprerà da Ericsson la quota di SonyEricsson per circa 1 miliardo di euro.L’operazione è prevista per il gennaio 2012.

La (sfortunata) joint venture SonyEricsson tornerà dunque ad essere 100% Sony, mentre gli svedesi diranno addio (per sempre?) al mondo dei telefoni cellulari.Un peccato, perchè dopo il difficilissimo avvio degli smartphone SonyEricsson basati su Symbian OS, le ultime scelte – eleganti cellulari con sistema Android – avevano premiato l’azienda facendola tornare in attivo.

Sony integrerà la divisione per far confluire i telefonini nel portfolio della consumer electronics, tra tablet, televisori e personal computer e userà negli altri prodotti cinque brevetti SonyEricsson legati alla tecnologia wireless.