Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Interessante ricerca di Nielsen sul mercato statunitense, dove ormai il 30% dei cellulari è dato da smartphone con sistema operativo ‘full’ (Blackberry Os 27.4%, Apple iOS 27.9%, Android Os 22,7%, Microsoft Windows Mobile 14%, Symbian Os 3.4% e le briciole a Linux e Palm Os).

I dati salienti?
Chi ha già uno smartphone lo cambierebbe scegliendo Apple (35%),  il 28% che uno smartphone o un cellulare con sistema operativo proprietario sceglierebbe Android.
i possessori di cellulare con sistema operativo proprietario sono più indecisi: il 25% non saprebbe cosa scegliere tra gli smartphone oggi disponibili (la percentuali di indecisi tra chi ha già uno smartphone scende al 13%), percentuale che sale al 27.8% tra chi ha più di 55 anni e scende al 12.2% tra i giovani 18-24enni
i sistemi operativi più desiderati sono Apple iOS e Android, con Apple in testa di poco rispetto al concorrente negli over 55, tra i 18-24 e 25-34 anni.
iPhone è un cellulare ‘femminile’, mentre Android raccoglie parecchie preferenze tra i consumatori di sesso maschile.
i possessori di un cellulare proprietario cambierebbero il proprio telefonino in favore di uno smartphone Android (28%) piuttosto che Apple (25%).