Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La mia solidarietà a Gianluca per come si è ridotto il suo iPhone4 nuovo dopo una caduta.

Anche se come spiega Apple
“Tutta l’innovativa tecnologia di iPhone 4 è racchiusa tra due lucidi strati di vetro alluminosilicato, lo stesso che viene utilizzato per i parabrezza degli elicotteri e dei treni ad alta velocità. Chimicamente rinforzato per essere 20 volte più rigido e 30 volte più duro della plastica, il vetro è ultradurevole e più resistente ai graffi che mai. Ed è anche riciclabile.”
è inevitabile che un mattoncino da un etto e mezzo se cade si spacchi proprio nella parte più fragile (rigido vuol dire resistente ai graffi ma fragile per le cadute, solitamente).

Sperando che Gianluca la prenda con filosofia (there’s an app for that!), riporto al simpatica citazione di Steve Jobs letta su Friendfeed: “It’s not a crash. Its’ a feature”.
(Con 200 euro circa, il vetro dovrebbe poter essere sostituito all’Apple Store.)