Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

microsoft torino bar code colorati

Si chiama ‘I colori di Torino’ il progetto pilota che Microsoft realizzerà a Torino per permettere ai turisti di avere informazioni attraverso i codici a barre 2D.

Il barcoding mobile 2D è essenzialmente una versione più aggiornata e potente dei vecchi codici a barre utilizzati per riconoscere i prezzi alle casse dei supermercati. In questo caso, però, a leggere i codici sono le fotocamere dei telefonini, che li interpretano e permettono di accedere a video, contenuti multimediali e altre informazioni.

Il turista che passa davanti al Teatro Carignano di Torino, per esempio, può avvicinare il suo smartphone al tag colorato incastonato in una piastrella nel pavimento, vicino all’ingresso, e subito viene collegato alla pagina Web del sito TurismoTorino dedicata al teatro. Gli altri tag sono posizionati nei pressi del Duomo, del Museo Egizio, di Palazzo Madama, del Museo Nazionale del Cinema e delle altre maggiori mete turistiche della città.

Trattandosi di una tecnologia ancora alle prime armi, le sue potenzialità sono molto più vaste (e per certi versi sconosciute) rispetto a quelle al momento disponibili. Non solo si può pensare di fornire ai turisti contenuti multimediali, ma anche informazioni dinamiche, aggiornate in tempo reale, che possono andare dalle previsioni meteorologiche alle disponibilità di biglietti per l’ingresso nei musei. [via]

Per scaricare sul cellulare l’applicativo che legge i codici a barre, http://gettag.mobi direttamente da telefonino!