Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arriva Natale: piani tariffari in versione limitata, carte auguri e simili saranno i padroni delle prossime 4 settimane… oltre ai panettoni che già da ottobre affollano i bancali dei supermercati 🙂

In un periodo pubblicitario affollato, anche il buzz marketing fa la sua parte e coinvolge il principale operatore mobile italiano.

TIM ha infatti lanciato due piani tariffari, TIM 10 e TIM senza scatto, in edizione limitata per chi fa portabilità del numero o per chi effettua una nuova attivazione. In dettaglio, TIM 10 con chiamate e SMS verso tutti a 10 cent/min con scatto da 16 cent e TIM SENZA SCATTO con chiamate a 15 cent/min senza scatto alla risposta e SMS a 10 cent. In entrambi i casi, la tariffazione è a scatti anticipati da 15 secondi.

Le mie considerazioni? Offerte convenienti rispetto ai prezzi standard di TIM (in genere attorno ai 15-20 cent/min più scatto) ma poco competitive rispetto alle attuali offerte di altri opertatori.

Prendiamo il caso di 3Power10, la ricaricabile di 3 che viene definita ‘la più conveniente sul mercato‘: tariffa di 10 cent/min per le chiamate verso tutti, senza scatto alla risposta e con tariffazione a secondi. SMS a 10 cent, verso tutti. Per le attivazioni entro fine novembre, le condizioni sono valide per sempre (se non verrà prorogata la promozione, da aprile per avere queste tariffe si pagheranno 5 €/mese).

3Power10 è più conveniente di Tim10 (un minuto costa 10 cent con 3power10 e 26 cent con TIM10, cioè Tim quasi il triplo) e Tim SenzaScatto (un minuto costa 10 cent con 3power10 e 15 cent con TIM10, cioè Tim costa il 50% in più).

Insomma, se avete già TIM potreste considerare un cambio piano, ma se state per comprare una ricaricabile o per fare MNP, probabilmente il mercato offre di meglio 🙂

Disclaimer: questa campagna è promossa da BuzzParadise (e io, lavorando in 3, conosco abbastanza bene le tariffe :P)