Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Stampa racconta di due società di e-commerce pronte ad andare in Borsa:

È curioso osservare fino a che punto, e quanto rapidamente, siano cambiate le opinioni degli investitori riguardo alle Ipo delle “dot.com”. Ocado e Yoox, due delle società europee più note tra quelle sopravvissute al boom iniziale del commercio online, stanno pensando a una quotazione in Borsa a inizio 2010. Gli investitori dovranno essere pronti a cogliere le nuove opportunità iniettando liquidità. Sia Ocado che Yoox hanno un bilancio in perdita al lordo delle imposte e subiscono la forte concorrenza dei venditori più affermati. èGli investitori dovranno essere pronti a cogliere le nuove opportunità iniettando liquidità. Sia Ocado che Yoox hanno un bilancio in perdita al lordo delle imposte e subiscono la forte concorrenza dei venditori più affermati. [via]