Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non è facile la situazione di Tiscali:

Le banche blindano la «road map» del salvataggio di Tiscali. Renato Soru ha siglato un patto di sindacato con la stessa società, travolta dalla crisi e schiacciata da maxi-perdite (240 milioni nel 2008) e debiti a circa 630 milioni. Il patron e fondatore della internet company (azionista col 20%) ha conferito tutte le sue azioni al patto. La decisione è insolita: sono pochissimi i casi simili a Piazza Affari.l Il 2009 è iniziato con luci e ombre per l’azienda: la perdita netta dei primi tre mesi si è dimezzata (da 37 a 17 milioni), ma i ricavi hanno accusato un -25% (a causa della contrazione della base clienti della divisione inglese in procinto di vendita), la marginalità è calata da 47 a 41 milioni mentre è salito l’indebitamento (a 629 milioni). Nelle casse di Tiscali rimanevano solo 9 milioni di euro a fine marzo. [via Il Sole 24 Ore]

Resta da vedere se il ritorno a tempo pieno di Soru porterà gli effetti sperati.