Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come lucrare sulle persone che cercano lavoro usando Google Ads? Ovvero come sfruttare gli annunci di lavoro per fare soldi facili?

L’esempio arriva da Annuncidilavoro.info, uno dei tanti siti che pubblicano offerte di lavoro on line fungendo da collettore verso siti esterni: dall’elenco di offerte, cliccando si arriva a siti di terze parti con l’annuncio vero e proprio.

E qui la ‘chicca’: dopo aver letto l’annuncio sul sito, per accedere all’annucio di lavoro vero e proprio è necessario cliccare su un banner pubblicitario Google Ads che scatena due azioni. Da un lato apre l’annuncio, dall’altro apre la ‘pagina delle sponsor’, ovvero la landing page della pubblicità Google Ads.

Annuncidilavoro.info giustifica la violazione dei TOS di Google Ads (per cui è prevista la sospensione dell’account) dicendo che il sistema “permette di mantenere gratuito il sito e non chiedere all’utente nessuna registrazione”.

A me sembra, più banalmente, una metodologia scorretta (sicuramente in violazione delle regole Google Ads) per lucrare sulle ricerche di lavoro.

Update: pare che il meccanismo del pop-up con click forzato non appaia sempre