Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La cassiera del supermercato, pezzo dopo pezzo, arriva al totale. “Sono 25,39 euro!”, mentre la spesa pezzo per pezzo finisce nella borsa. Voi tirate fuori il cellulare, lo avvicinate all’apposito lettore, digitate il PIN. La cassiera vi porge lo scontrino. Fine.

Fantatecnologia? No, NFC (Near Field Communication) promette già da qualche tempo di rendere il sistema attivo, diffuso ed utilizzabile. A che punto siamo?

Gli operatori coinvolti nel programma NFC sono: Bouygues Telecom, China Mobile, Cingular Wireless, KPN, Mobilkom Austria, Orange, SFR, SK Telecom, Telefonica Moviles Espana, Telenor, TeliaSonera, TIM, Vodafone e 3. La Gsm Association afferma che un numero di operatori di telecomunicazioni mobili pari al 40% del mercato mondiale Gsm, sta lavorando per definire un approccio globale comune allo standard sui cellulari.

Il Libro Bianco NFC sarà nel 2007 sottoposto all’ETSI (European Telecommunications Standards Institute), per arrivare ad uno standard che garantisca l’interoperabilità a livello mondiale.