Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

No, non sono scomparso 🙂
E’ che sono stato risucchiato dal vortice della Tv Mobile con il lancio dell’offerta autunnale (per la serie, Tv gratis per tutti fino a metà 2007).

Eppppperò mi affascina anche il tema dei diritti per le trasmissioni delle partite: non solo il turbillon relativo alla serie B (a proposito, pare li abbia presi Sky), ma più in generale quello legato ai diritti di trasmissione.

Prima i diritti non esistevano.
Poi sono stati creati i pacchetti: e i diritti del Mondiale, e della Coppa dei Campioni, e della Coppa Italia.
Poi sono nati anticipi e posticipi: e i diritti dell’anticipo, e quelli del posticipo, e quelli del giorno giusto.
Poi sono nate le forbici: la partita in diretta, l’highlight, la differita, il dopo-partita.
Poi sono nate nuove tecnologie : e i diritti per la televisione analogica, e i diritti per la televisione mobile, e i diritti per lo streaming UMTS, e i diritti per il DVBH, e i diritti per il satellite.

Dalla fase del bundling (accorpa partite, tecnologie, eventi: un pacchettone unico) si è ormai al debundling totale: si possono comprare i diritti della partita in diretta per l’analogico, ma poi non puoi trasmettere la differita o gli highlight. Puoi comprare la diretta DVB-H e l’highlight per il satellite.

Insomma, un bell’argomento da approfondire sui giornali. Qualche collega si fa avanti?