Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La finlandese F-Secure ha condotto un test milanese on the road per dimostrare quanto è facile inviare virus attraverso il Bluetooth.

Delle due l’una: o i virus moili sono una minaccia imminente, oppure è tutto vaporware e per vendere antivirus cellulari bisogna “inventarsi” qualcosa…

Intendiamoci, non sto dicendo che i virus mobili non siano pericolosi e non possano fare danni, così come è certamente vero che troppa gente lascia il Bluetooth attivo ed il telefono visibile (la scusa del toothing non funziona più). Da due anni però sentiamo dire che the next big risk è il virus mobile e puntualmente non accade da due anni nulla di significativo. Per la serie: cosa bisogna fare per campare?