Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

[Internet e dintorni]
L’Istituto Superiore Mario Boella (ISMB) di Torino studierà un modem che funziona su fibra ottica di plastica (Plastic Optical Fiber, POF), anziché vetro. I numeri del progetto? Trenta mesi, 2,6 mln di euro di cui 1,6 dall’Unione Europea, per arrivare ad un modem POF con velocità di connessione fino a 10 volte superiori all’ADSL.

[via Punto Informatico]