Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicati i risultati Gartner per il terzo trimestre 2005: 205,4 milioni di telefonini venduti, +22% rispetto al Q3 2004. Cresce Nokia (quota di mercato del 32,6%, +1,6% rispetto a 12 mesi fa) che è forte in Europa e Asia-Pacifico ma soffre ihn America, del Nord e del Sud. Benissimo Motorola che capitalizza il boom del RAZR (12 milioni di pezzi consegnati a fine settembre) e sale al 18,7%, +5,2% rispetto al Q3 2004. Samsung continua a preferire cellulari di fascia medio-alta e snobba i mercati emergenti, dove si fanno volumi ma poco profitto: è terza con il 12,5% in calo dell’1,2%.

SonyEricsson riconquista la quarta piazza (6,7% del mercato, +0,3%) scambiandosi posto e quote con LG, tornata quinta con il 6,5% (-0,2%). Sesta Siemens con il 4,6%, un sonoro tonfo (-3%) dovuto probabilmente al passaggio della divisione mobile sotto l’ala BenQ. Gli altri produttori scendono dal 21,1 al 18,4%.

Secondo Gartner, nel 2005 saranno venduti globalmente 810 milioni di telefonini.