Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il ministero delle Comunicazioni ha pubblicato il bando per l’avvio della sperimentazione sul numero unico fisso-mobile nell’ambito del procollo ENUM. In sintesi, si tratta di poter telefonare sul cellulare di un utente mettendo il ‘3’ davanti al numero fisso. Se oggi per chiamare casa facciamo lo 06xxxxxx, domani per chiamare lo stesso utente sul telefonino comporremo il 306xxxxxx.

Il ministero chiarisce nel Bando che la sperimentazione durerà 6 mesi e che potranno essere assegnati 3mila numeri 30X per operatore (se si usano centralini, ogni interno concorre al computo dei 3mila). Non potrà ovviamente essere usata la tecnica del trasferimento di chiamata e il chiamante sarà avvisato dei costi da un messaggio vocale.

Sui possibili problemi nell’assegnazione delle numerazioni, una riflessione di NewGlobal, che teme un nuovo monopolio.